Non è un paese per vecchi…(magari!)

luglio 20, 2010 § Lascia un commento

Mentre leggevo l’interessante articolo di Repubblica sulla “generazione perduta“, mi è venuto in mente il titolo del bellissimo libro di Cormac Mc Carthy, peccato che l’Italia sia invece proprio un paese per vecchi. E a dimostrarlo non ci sono solo i dati sulla disoccupazione giovanile, altissima, non ci sono solo le riflessioni di sociologi e universitari che fotografano una società fatta di ragazzi senza una meta, con il “sogno” di raggiungere un contratto lavorativo che duri un pò più di 15 giorni e che magari sia anche retribuito (se sei fortunato).

Così mentre i giovani stentano vagando da una società all’altra, da un concorso pubblico all’altro, i vecchi se la godono alla grandissima. E questo non solo perchè abbiamo una delle classi politiche più vecchie d’Europa ma anche perchè ai vertici del capitalismo nostrano ci sono pezzi da novanta (inteso come anni).

Faccio solo tre, illuminanti, esempi: partiamo da Antoine Bernheim, che non è italiano, ma che è stato al vertice delle Assicurazioni Generali dal 1995 fino a poco tempo fa, quando ha dovuto lasciare perchè giunto agli 86 anni, ma era affranto il rampante manager. Niente paura però le Generali per rimanere coerenti con la propria linea aziendale ha messo al suo posto Cesare Geronzi, 75 anni, grande amico del Premier e della figlia Marina con cui ha seduto, poltrona vicino poltrona, nel cda di Mediobanca. Infine non poteva mancare lui, Salvatore Ligresti, il re del mattone, il quasi ottantenne costruttore sempre molto vispo quando si tratta di appalti in quel di Milano (come sanno bene coloro che seguono le vicende dell’expò). Una triade niente male, e che guadagna stipendi record, legata guarda caso al nostro ultrasettantenne, e a sua volta ricchissimo, presidente del Consiglio, a cui però i giovani, in particolare le giovani, piacciono davvero tanto, come ha ribadito anche recentemente

giovane manager in riunione...

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Non è un paese per vecchi…(magari!) su Devilpress's Blog.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: