Politica: Di infamie e di infamati

settembre 7, 2010 § Lascia un commento

Breve post per raccontare la mia reazione ai lamenti di Nicola Porro, de Il Giornale, che ieri a La7 durante “In onda” si lamentava perchè nessun collega di qualunque media o orientamento politico aveva espresso “solidarietà” ai giornalisti del quotidiano del fratello di Berlusconi dopo che Fini aveva definito “infami” i metodi usati contro di lui e la sua famiglia.

“Ci ha dati degli infami” piagnucolava Porro, ora a me non è venuto in mente Travaglio, che oltretutto era lì, o qualche altro giornalista, basti pensare a Boffo per dirne una, offeso, attaccato, “manganellato” da “Il Giornale”, no mi è venuto in mente un fatto di qualche anno fa, che riguarda una giornalista, si tratta di Giuliana Sgrena.

Mi sono ricordato di come dopo la sua drammatica liberazione e la morte ancora più drammatica di Nicola Calipari, Il Giornale abbia scritto editoriali di fuoco chiamandola “ingrata”, “in malafede”, senza vergogna, “voltagabbana”, insomma una stronza.

Perchè se è vero che quello di Boffo è stato un “linciaggio” voluto, qui ci troviamo proprio nella stessa condizione lamentata da Porro: mentre la collega del Manifesto era nelle mani di oscuri e pericolosi rapitori, mentre veniva colpita dal “fuoco amico” degli americani, i colleghi de “Il Giornale” non hanno sentito il bisogno di manifestarle solidarietà?

Vi riporto un passaggio di un pezzo del solito Littorio Feltri, tanto per capirci:” La vera campionessa d’ingratitudine, l’ineguagliata paladina dell’irriconoscenza resta però Giuliana Sgrena, la giornalista del manifesto la cui liberazione costa, oltre ai soliti spiccioli, anche la vita dell’agente Nicola Calipari. L’allegra sicumera con cui la Sgrena trasforma il proprio ferimento e la morte di Calipari in un complotto fanta-politico ordito da Washington è nulla rispetto alla parte recitata negli studi di Sky durante una trasmissione televisiva in cui è ospite assieme a chi scrive.”

Un altro dei titoli "discreti" del quotidiano "arcoriano"

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Politica: Di infamie e di infamati su Devilpress's Blog.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: