Rifiuti: è la stampa, munnezza

settembre 25, 2010 § 2 commenti

E così mentre i cumuli di spazzatura tornano tristemente a fare da “arredo urbano” nelle strade di Napoli, e si “accendono” gli animi di una popolazione stanca di farsi prendere in giro, mi viene in mente quando il Premier trapiantato se ne andava in giro a “dispensare” il miracolo della risoluzione dell’emergenza rifiuti.

Telegiornali e articoli di quotidiani nei quali si tessevano gli elogi del premier che fra una inaugurazione ad Acerra, di un impianto che non è mai entrato in funzione, e una conferenza stampa nella quale esortava i Sindaci “a tenere pulita la città”, proprio in quei giorni frequentava anche feste a Casoria di diciottenni disinibite e “sceglieva” la futura “classe” politica del suo partito.

Ora mi chiedo che fine hanno fatto tutte quelle belle parole vergate da mani sicure ed ammirate? I fiumi d’inchiostro spesi per descrivere le mirabolanti imprese del miglior statista degli ultimi 150 anni? Le pagine dei giornali saranno finite anche loro tra i cumuli di rifiuti che ora “adornano” la città? Una cosa è certa: di sicuro non sono state riciclate.

Annunci

§ 2 risposte a Rifiuti: è la stampa, munnezza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Rifiuti: è la stampa, munnezza su Devilpress's Blog.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: