Rifiuti: il monumento ai caduti

novembre 30, 2010 § 1 Commento

L’altro giorno stavo camminando per strada insieme ad imma agostini, quando abbiamo dovuto “schivare” una vera e propria montagna di rifiuti. Mentre attraversavamo la “zona rossa”, imma ha commentato: “ecco il monumento ai caduti”.

Quella frase mi ha colpito, perchè aveva ragione: tutti quei rifiuti abbandonati, tutte le discariche non a norma, tutte le cave riempite di munnezza, tutti gli inceneritori, quelli che ci sono e quelli che verranno, sono un unico, gigantesco, mostruoso monumento.

Ci ricordano che qui sono stati sacrificati i diritti dei cittadini, l’ambiente, la democrazia, i valori, sempre tanto sbandierati, del nostro Paese.

A loro e ai cittadini campani che ogni giorno si ammalano a causa di veleni che non sono solo fisici ma anche morali, è dedicato il monumento ai caduti che potete trovare ad ogni angolo di strada.

Annunci

§ Una risposta a Rifiuti: il monumento ai caduti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Rifiuti: il monumento ai caduti su Devilpress's Blog.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: