Politica: Profanazioni fisiche, morali e politiche

febbraio 16, 2011 § 2 commenti

Questo post nasce dalla lettura di un bellissimo articolo del fu Daniel Bensaid su Alfabeta2, rivista che consiglio fortemente, sulla trasformazione politica, sul ruolo della stessa sulla constatazione che la “mercificazione” ha ridotto il valore della comunità sociale in “spettacolo”, nel mostrarsi e darsi un prezzo come con i cartellini.

Bensaid correttamente inquadra un certo tipo di fenomeni, come lo scontro di civiltà, il jhiadismo “elitario” o l’altro lato della medaglia, il “bushismo messianico”, non come “rigurgiti” di un’epoca che finisce, ma è l’antico che viene messo di nuovo al centro a causa del vuoto della politica contemporanea.

Ma questo vuoto, questa esteriorità così potente, nella sua vacuità, da dove discende? Ebbene, sono sorpreso anche io, ce lo dice Hegel, niente di nuovo quindi ma in fondo bastava leggersi Toqueville per capire che uno come Berlusconi non è altro che l’aspetto patologico della democrazia: “Scomparve dall’animo del cittadino l’immagine dello Stato come un prodotto della propria attività; la cura e la sovrintendenza del tutto riposò sull’anima di uno solo o di pochi. L’abilità nella cosa pubblica, ecco il grande fine che lo Stato poneva ai suoi sudditi, mentre questi nel suo ambito non si proponevano che guadagno, autoconservazione e forse vanità. Ogni attività, ogni fine era riferito ora all’individuo; non ci fu più nessuna attività rivolta al tutto ad una idea. Ognuno lavorava per sè o era costretto a lavorare per altri. Scomparve ogni libertà politica; il diritto dei cittadini dava solo il diritto alla sicurezza della proprietà che ora riempiva tutto il suo mondo”.

Alzi la mano chi non ci vede l’Italia di oggi.

Annunci

§ 2 risposte a Politica: Profanazioni fisiche, morali e politiche

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Politica: Profanazioni fisiche, morali e politiche su Devilpress's Blog.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: