Rifiuti: finché la barca va…

novembre 28, 2011 § Lascia un commento

Quasi in risposta ai timori, espressi, e non certo solo dal sottoscritto, nel mio precedente post, la giunta del Sindaco de Magistris ha espresso venerdì scorso la ferma intenzione di “spedire” il primo carico dei rifiuti via mare in Olanda entro la fine dell’anno.

Come  inaspettati e anche un pò maleodoranti regali natalizi, i sacchetti della munnezza partenopea verranno consegnati ai cittadini olandesi praticamente sotto l’albero di Natale, per rimanere alle parole del vice Sindaco Sodano. Ma non è ancora detta l’ultima parola. Pesano, infatti, i timori di un intervento della giustizia amministrativa che potrebbe avere da ridire sull’affidamento del “servizio di smaltimento internazionale” agli olandesi avvenuto senza gara di appalto ma con “licitazione privata”, pratica poco trasparente e  non certo ripetibile nell’Italia “montiana”.

D’altra parte però, proprio la giustizia amministrativa potrebbe dare una “boccata” d’ossigeno al Sindaco arancione che in questi mesi è rimasto al “palo” con la raccolta differenziata: il sei dicembre il Consiglio di Stato, deve esaminare l’appello contro la sentenza del Tar che aveva ritenuto illegittima la legge che impediva trasferimenti di rifiuti tra Regioni italiane. Se anche i giudici di Palazzo Spada concorderanno con i loro colleghi, allora si aprirà di nuovo la strada, o le strade, di trasferimenti “nazionali” a costi sicuramente inferiori. Inutile dire che da Palazzo San Giacomo ci sperano con tutte le loro forze.

Certo, da cittadino prima ancora che da giornalista, non si può che rimanere delusi, dopo quasi sei mesi, di una gestione che ricorda più quella della Jervolino che non quella promessa e ripromessa in campagna elettorale.  Se dobbiamo sperare che salpino le navi cariche di munnezza destinazione Olanda, per non passare un natale “avvelenato” non c’è di certo da stare allegri.

Siamo tutti perfettamente consapevoli che amministrare una città come Napoli non è semplice, ci mancherebbe altro, ma da De Magistris, credo proprio che i suoi elettori si aspettino molto di più.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Rifiuti: finché la barca va… su Devilpress's Blog.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: